Progetto formativo per soci “Contaminazioni in Carnia. Valorizzare identità e vocazioni territoriali”

Ri-scoprire e ri-vitalizzare un’identità capace di far stare bene le persone e sostenere lo sviluppo socio-economico dei propri territori e della Carnia in generale
Mission AOP

La Valle del Tempo - Arte e Cultura

Il progetto è stato promosso dal Comune di Prato Carnico in collaborazione con l’Associazione Amici dell’Orologeria Pesarina e altri partner che si occupano di promuovere ricerca e valorizzazione del patrimonio culturale in Friuli Venezia Giulia, Veneto e paesi della costa Adriatica. Il lavoro di ricerca evidenzia come la tipicità di Pesariis, rispetto alle valli alpine d’Europa, si caratterizzi per la sua produzione di orologi pubblici e da torre. Nel progetto sono stati previsti numerosi incontri pubblici, la pubblicazione dell’opuscolo “La Via del Tempo”, e l’installazione di punti informativi sul territorio.

Primo modulo formativo

Il contesto

venerdì 19 febbraio 2021, ore 17-19 via web
Cultura e Patrimonio Culturale
Un’opportunità per riflettere sugli aspetti normativi, di ricerca e di tutela, con lo sguardo rivolto ai territori di Sauris, Val Pesarina, Cercivento-Sutrio.
Intervento di esperti e di giovani laureati.

venerdì 26 febbraio 2021, ore 17-19 via web
Mission e stile operativo delle APS a valenza culturale in Carnia
Quali Enti del Terzo settore, come incidere sulle dinamiche in atto nei territori di montagna, tra sopravvivenza e sviluppo?
Intervento di esperti del Centro Servizi Volontariato del FVG

Secondo modulo formativo

Esperienze di valorizzazione del patrimonio culturale nelle comunità di Cercivento, Sauris e Pesariis in dialogo tra di loro e con altre comunità italiane

sabato 20 marzo 2021, ore 17.00-19.30 via web
Dalla tradizione all’innovazione nel campo dell’orologeria. Il ruolo della ricerca storica e della formazione per ritrovare le proprie radici e mantenere
vivo il dialogo con la comunità.

  • Alceo Solari, responsabile culturale di Amici dell’Orologeria Pesarina in dialogo con Rosa Maria Solari, presidente di AOP
  • Mauro Oronzo, storico della scienza e divulgatore scientifico, presidente del Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso (Marche)

Testimonianze su esperienze di restauro di manufatti antichi e di trasmissione dei saperi
dell’orologeria

sabato 27 marzo 2021, ore 15.30-18.00 via web
“Isole nella corrente”: confronto tra due comunità germanofone che guardano al passato per costruire un futuro

  • Leo Toller, rappresentante dell”Istituto Culturale Mòcheno (Trentino)
  • Domenico Isabella, antropologo, socio e collaboratore del Circolo Culturale Saurano e del Centro etnografico di Sauris
  • Augusto Petris, già presidente del Coro Zahre

Testimonianze sulle esperienze di recupero, valorizzazione, rivitalizzazione della cultura saurana.

venerdì 9 aprile, ore 17.00- 19.30 via web
A Cercivento. Nuovi virgulti di arte e cultura sull'antico ceppo della fede cristiana.

  • Paolo Orlando, artista, iconografo, in dialogo con Andrea Calestani

Testimonianze di giovani accompagnatori.

Terzo modulo formativo

Lettura in chiave storica, socio-economica e antropologica dei principali
cambiamenti che nel 1900 hanno attraversato le comunità di montagna in Carnia, in particolare, Sauris, Cercivento e Pesariis. Tra passato e futuro, alla ricerca di nuovi equilibri.

Venerdì 16 aprile 2021, ore 17.00-19.00 via web
Vicende socio-economiche e identità. Note e appunti sulla Carnia del ‘900

  • Denis Baron

Venerdì 23 aprile 2021, ore 17.00-19.00 via web
Le cifre, le anime, le comunità. Riflessioni su demografia e identità in Carnia fra età moderna e contemporanea

  • Claudio Lorenzini

Venerdì 7 maggio 2021, ore 17.00- 19.00 via web
Riabitare i margini. In sintonia con il cambiamento culturale che alimenta una crescente “domanda di montagna”

  • Gian Paolo Gri

PROGRAMMA DELLA PARTE ESPERIENZIALE DEL CORSO

 

World cafè

17 giugno – su piattaforma Zoom

Incontri di socializzazione

Giovedì 24 giugno 2021, dalle ore 14.30
a Cercivento – ritrovo presso il piazzale della Chiesa
Con La Scune per entrare nello spirito de “La festa del Mac di S. Zuan: cultura, tradizione ereligione”

Lunedì 9 agosto 2021, dalle ore 16.00
a Pesariis – ritrovo presso il Museo dell’Orologeria
Con l’Associazione Amici dell’Orologeria “Ascoltando il linguaggio, il sapere, le storie degli orologiai. In dialogo con i giovani”

Domenica 12 settembre 2021, dalle ore 15.00
a Sauris – ritrovo presso l’Ufficio IAT di Sauris di Sotto
Con il Circolo Culturale Saurano e il Coro Zahre “Sauris - Zahre - tra passato, presente e futuro”

Amici dell’Orologeria Pesarina
Giovanni Battista e Remigio Solari - APS

33020 Prato Carnico, Frazione Pesariis 10/E - e-mail: info@orologeriapesarina.com
CF – 93022620301

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.